Turi : Cappellone di Sant'Oronzo alla Grotta (Turi). Arte, Storia, Cultura, Prodotti Tipici, Dove dormire, Dove mangiare in Provincia di Bari.

Informazioni storiche della Provincia di Bari

Imponente edificio religioso a fabbrica quadrangolare con croce greca, la sua costruzione ebbe inizio nel 1727, grazie alle offerte dei fedeli, in seguito all’esigenza di avere un ingresso più ampio alla grotta di Sant’Oronzo. Da qui, la scalinata monumentale che conduce alla cripta, con i gradini finemente scolpiti e le preziose balaustre in ferro battuto.
La discreta facciata della Chiesa dedicata a Sant’Oronzo fa da ingresso al Cappellone, unica via d’accesso alla grotta dedicata al Santo, ritrovata a Turi nel Seicento, dove il martire leccese si sarebbe rifugiato durante le persecuzioni.
La chiesa è coperta da una “volta a scodella” all'incrocio dei bracci, mentre le navate laterali sono sormontate da una volta a botte e a vela. I tre altari in pietra con decorazioni policrome hanno tele raffiguranti Sant'Oronzo, San Pietro d'Alcantara e Santa Teresa d'Avila e la Vergine con San Bernardino da Siena.

Lingua

Italian English French German Holland Russian

Ricerca

Da Visitare

Social

Cerca


Tags

[CategoriaTagsLaterale]