Gravina in Puglia : Concattedrale di Santa Maria Assunta (Gravina in Puglia). Arte, Storia, Cultura, Prodotti Tipici, Dove dormire, Dove mangiare in Provincia di Bari.

Informazioni storiche della Provincia di Bari

La concattedrale di Santa Maria Assunta Ŕ il principale luogo di culto cattolico di Gravina in Puglia, concattedrale della diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti.
Nell'agosto del 1993 papa Giovanni Paolo II l'ha elevata alla dignitÓ di basilica minore.
Secondo Ferdinando Ughelli, nella sua opera Italia Sacra (1721), afferma che il conte Umfrido d'Altavilla, parente di Roberto il Guiscardo, convinse l'arcivescovo di Acerenza alla cittÓ di Gravina in Puglia il comando episcopale, ed Ŕ nel 1092 che fece costruire la cattedrale.
Era in stile romanico a tre navate.
Questa chiesa and˛ distrutta tra il 1447 ed il 1456, dapprima a causa di un incendio e poi per il terremoto che sconvolse l'intera regione.
Si attese trent'anni per la sua ricostruzione, cui mise mano il vescovo Matteo D'Aquino (1482-1508). Tra il XVII ed il XVIII secolo ha subito all'interno vari interventi barocchi.
Oggi la chiesa si presenta come una sintesi di diversi stili architettonici: il tardoromanico, il rinascimentale ed il barocco.

Tratto da : wikipedia.org

Lingua

Italian English French German Holland Russian

Ricerca

Da Visitare

Social

Cerca


Tags

[CategoriaTagsLaterale]